Pera dell’Emilia Romagna – IGP

Pera dell’Emilia Romagna – IGP

Pera dell’Emilia Romagna – IGP
10 giugno 2015 0 comment

L'area ferrarese prospiciente il Po detiene nella produzione di pere una posizione predominante sia per quantità che per qualità. Oggi è un frutto particolarmente apprezzato perché di gusto delicato e dolce ma con un contenuto apporto calorico e costituisce un'ottima fonte di fibre naturali e di vitamina C. Oltre che per il consumo fresco, le pere dell'Emilia Romagna, spesso ottenute con il sistema della lotta integrata, si usano come ingredienti di dolci, macedonie e anche pietanze salate; è un classico

  • / admin

Salame ferrarese

Salame ferrarese
10 giugno 2015 0 comment

Il salame all'aglio, citato già in testi del Rinascimento, si prepara tradizionalmente dal 30 novembre, giorno di S. Andrea, fino a fine gennaio, seguendo i tempi e i modi della tradizione tramandata dai norcini ferraresi. Il salame con l'aglio viene prodotto utilizzando le parti più nobili del maiale quali, ad esempio, il lombo, la spalla, il prosciutto. Alla coscia vengono poi aggiunti il sale e una lunga teoria di sapori la cui composizione varia da famiglia a famiglia e a

  • / admin

Salame “Zia Ferrarese”

Salame “Zia Ferrarese”
10 giugno 2015 0 comment

Le origini della "Zia ferrarese" sono antiche e riconducibili principalmente al periodo tardo rinascimentale. I primi cenni a preparazioni simili all’attuale prodotto si ritrovano già nei ricettari del maestro Cristoforo da Messisbugo, scalco alla corte dei Duchi d’Este. Fa parte dei salumi tradizionali e caratteristici delle campagne ferraresi. Il suo impasto, interamente a base di carne suina, viene aromatizzato con sale, pepe ed aglio fresco, lasciato precedentemente macerare nel vino bianco. Proprio l’aggiunta di questo ingrediente, da sempre coltivato con

  • / admin

Riso del Delta del Po – IGP

Riso del Delta del Po – IGP
10 giugno 2015 0 comment

Il prezioso cereale arriva in quella che è considerata la Camargue italiana attorno al 1500. Qui attecchisce perfettamente e costituisce una risicoltura atipica nel panorama italiano, di tipo rotazionale, ma il cui prodotto risulta qualitativamente migliore. Le zone di produzione, per lo più inserite nel perimetro della Grande Bonifica Ferrarese, sono Jolanda di Savoia, Massa Fiscaglia, Berra e due frazioni di Codigoro, Mezzogoro e Pontelangorino. Le varietà più diffuse sono: baldo, arborio, carnaroli, volano. Il riso è costituito per il

  • / admin

Pesca e nettarina di Romagna – IGP

Pesca e nettarina di Romagna – IGP
10 giugno 2015 0 comment

Nella provincia di Ferrara i comuni interessati alla produzione di pesche e nettarine sono: Argenta, Cento, Codigoro, Massa Fiscaglia, Poggio Renatico, Portomaggiore, Sant'Agostino, Tresigallo, Voghiera. Grazie alle loro caratteristiche nutrizionali, ricchezza di vitamina C e potassio, buona presenza di beta carotene, recenti studi hanno confermato che le pesche e le nettarine svolgono un'importante azione antiossidante contro i radicali liberi giovando alla salute. Riconoscimento IGP, unico in Italia.

  • / admin

Le nostre Perle : Il Melone

Le nostre Perle : Il Melone
10 giugno 2015 0 comment

Le notizie sulla presenza del melone nelle campagne ferraresi giungono da Cristoforo da Messisbugo, scalco rinascimentale alla Corte Estense, il quale racconta che il frutto era tra i più diffusi negli orti che sorgevano in città e in campagna. Produzioni importanti e qualitativamente significative si hanno a Bondeno, in particolare nelle frazioni di Gavello e Zerbinate. E' caratterizzato da un contenuto rilevante, nelle più comuni varietà estive a polpa arancione, divitamina A, abbinata ad una buona dose di vitamina C;

  • / admin
Scroll to Top